Categoria: Docenti

Immissioni in Ruolo: Tutte le Informazioni Utili

Le immissioni in ruolo rappresentano un momento cruciale per la scuola italiana e il futuro dell’istruzione pubblica. Il Ministero dell’Istruzione ha stabilito le fondamenta per un sistema educativo sempre più qualificato e rispondente alle esigenze dei docenti e degli alunni. Con oltre 50.000 posti disponibili, quest’anno segna una tappa significativa nelle nomine nella scuola e nelle assunzioni dei docenti, configurandosi come un’opportunità sostanziale per il personale educativo che aspira a entrare stabilità nel mondo dell’insegnamento.

Bonus Docenti MIUR 2018: Cosa Acquistare, Quando Scade e Cumulabile

Se sei inserito nel settore della scuola saprai certamente cos’è il Bonus Docenti. Si tratta di un contributo pari a 500 euro che viene concesso ad ogni insegnante di ruolo all’interno della scuola pubblica. Puoi utilizzare il bonus per aggiornarti professionalmente e, in generale, per sostenere la tua formazione.

Il 2018 non sarà il primo anno di accredito essendo il bonus in questione erogato ormai da qualche anno. Ma quali sono le novità per quest’anno? Si conoscono già le date di accredito? E i requisiti sono cambiati? Di seguito troverai tutte le risposte a queste e a tanti altri dubbi in merito al bonus docenti 2018.

Assegnazioni Provvisorie e Utilizzazioni: Come Funzionano

Nel contesto del sistema scolastico italianodocenti e personale scolastico si trovano spesso a dover fronteggiare la necessità di un cambiamento temporaneo di sede lavorativa. Le assegnazioni provvisorie e le utilizzazioni rappresentano due strumenti fondamentali che consentono di rispondere a queste esigenze, permettendo un’importante forma di mobilità all’interno del mondo dell’istruzione. Queste procedure offrono ai lavoratori la possibilità di avvicinarsi al proprio nucleo familiare o di adattarsi a situazioni particolari di salute, mantenendo comunque salde le proprie radici professionali nella scuola di origine.

CGIL Scuola: Come Funziona il Sindacato della Scuola e Servizi Offerti

CGIL Scuola, formalmente conosciuta come Federazione Lavoratori della Conoscenza CGIL (FLC CGIL), è una delle principali organizzazioni sindacali in Italia, che svolge un ruolo fondamentale nel settore dell’istruzione. Essa si impegna nell’assicurare una rappresentanza sindacale attenta e proattiva, orientata alla tutela e alla promozione dei diritti di tutti i professionisti che operano nelle scuole italiane.

Ma come funziona questo sindacato e quali servizi sono accessibili agli iscritti? CGIL Scuola mette a disposizione una vasta gamma di servizi, dall’assistenza per la contrattazione collettiva, al supporto legale, fino alle opportunità di formazione continua e aggiornamento per gli insegnanti. Inoltre, si occupa della contrattazione di contratti di lavoro specifici per il comparto scolastico, contribuendo a migliorare le condizioni di lavoro e professionali del personale.

Esploriamo insieme le caratteristiche e i benefici che rendono CGIL Scuola un punto di riferimento essenziale per chi opera nel mondo dell’educazione in Italia.

ANIEF – Associazione Sindacale Professionale: Cos’è, Funzioni e Servizi

Nell’ambito della pubblica istruzione in Italia, l’ANIEF rappresenta una realtà sindacale di primaria importanza per la tutela e la valorizzazione dei diritti di docenti e personale scolastico. Questa associazione sindacale professionale, radicata nel cuore di Palermo, si estende su tutto il territorio nazionale attraverso una solida rete di rappresentanze in tutte le province italiane. Con un’offerta di servizi di consulenza, assistenza legale e informazioni aggiornate, l’ANIEF si impegna quotidianamente a difendere gli interessi dei lavoratori del settore educazione, promuovendo iniziative a sostegno della loro professionalità ed equità lavorativa.

Piattaforma Indire Neoassunti: Cos’è, a Cosa Serve e Come Funziona

La piattaforma Indire Neoassunti è uno strumento online che permette, ai nuovi insegnanti e tutor, di poter seguire un percorso formativo in grado di offrire loro tutte le diverse nozioni per poter svolgere questo particolare ruolo.

Il portale Indire Neoassunti è, per gli insegnanti che annualmente sono pronti a prendere servizio, un sito web che offre loro una vasta serie di informazioni relative alle svariate mansioni che devono portare al termine durante l’anno scolastico stesso. Questo consente loro di poter capire quali siano gli obiettivi che devono essere raggiunti, come procedere per svolgere in modo ottimale tutte le proprie mansioni e allo stesso tempo sarà anche possibile conoscere tutti i vari corsi di aggiornamento professionale che consente agli stessi insegnanti di essere in grado di ricoprire questo ruolo in maniera ottimale.

Carta del Docente Istruzione MIUR: Cos’è e Come si Utilizza

Se sei in questa pagina probabilmente sei un’insegnante e vuoi sapere come ottenere il tuo credito di 500 euro e tutte le informazioni relative al suo utilizzo. In questo breve articolo tratteremo la carta del docente, come si ottiene e quali funzioni ha.

la carta del docente: cos’è?

Innanzi tutto spieghiamo cos’è. La carta del docente è un applicazione che si trova sul sito cartadeldocente.istruzione.it ed è un portafoglio virtuale nel quale viene accreditato il bonus che viene riconosciuto ad ogni insegnante della scuola pubblica per il proprio aggiornamento professionale. Possono accedere a questo servizio anche insegnanti all’estero, insegnanti militari, insegnanti che svolgono altre attività all’interno dell’istituto scolastico.

Come diventare insegnante nelle Scuole Private? Guida pratica e consigli

Essere insegnanti, diventare insegnanti e rivestire questa professione nelle scuole private è un passo importante. In seguito alla riforma della Buona Scuola è necessario però frequentare il primo anno del FIT, e seguire un itinerario ben preciso. Ma non temere, andremo a scoprire di che cosa si tratta insieme, in questa guida completa.

Per prima cosa è bene dire che se vuoi intraprendere questa professione ti conviene iniziare proprio dalla scuola privata. Qui avrai modo di insegnare senza dover essere iscritto a una graduatoria. Sarà sufficiente essere assunti da un Dirigente Scolastico, con il quale potrai poi decidere a quanto ammonti lo stipendio che andrai a percepire.

Il Supplente: ecco il nuovo Programma Scuola di Rai 2

Il nuovo programma di Rai Due è dedicato alla scuola e, di come si dovrebbe insegnare ai ragazzi, in proiezione del presente e futuro che stanno vivendo. Per fare questo non si sono limitati a vivere alcune classi, seguendole nel loro percorso scolastico classico, ma hanno chiesto ad alcuni “supplenti” d’eccezione di fare lezione a modo loro.

Il supplente: il nuovo modo di fare scuola

Una volta, quando si parlava di supplente, ci si immaginava un insegnante che sostituiva quello assegnato nei momenti di malattia o indisposizione. Oggi Rai Due ha pensato bene di irrompere in Licei classici e linguistici per capire di come oggi la scuola venga vissuta dai ragazzi, togliendo loro un professore e sostituendolo con un supplente di eccezione.